Metodo Mezieres

METODO MEZIERES

Il metodo posturale Mézières è il trattamento di elezione per le patologie vertebrali, caratterizzato da un lavoro Individuale ed incentrato sulla ricerca delle retrazioni muscolari, nella messa in allungamento globale e riarmonizzazione delle catene muscolari responsabili della postura e delle sintomatologie dolorifiche.

Il trattamento è caratterizzato da una seduta a settimana, in modo tale da consentire al corpo di riorganizzarsi rispetto alle nuove informazioni ricevute durante il tempo di terapia.

L’accorciamento delle catene muscolari sta diventando una costante nell’individuo di questa epoca a causa della vita sedentaria, o in altri casi per via di un allenamento rivolto all’aumento del tono muscolare tralasciando fattori fondamentali per la salute di questi ultimi come l’elasticità e l’allungamento muscolare.

La catena muscolare posteriore parte dal cranio segue tutta la colonna ed arriva fino ai piedi. E’ tra le principali strutture responsabili della statica vertebrale, unitamente a muscoli quali il diaframma e psoas, infatti tutto il lavoro di messa in tensione delle catene muscolari è scandito dalla respirazione diaframmatica.

Dagli anni ’80 ad oggi il metodo Mézières risulta una delle principali armi della riabilitazione nel campo della patologia:

  • Ortopedica
  • Vertebrale
  • Articolare
  • Muscolare
  • Posturale.

Il Mézières viene anche utilizzato al fine di migliorare le prestazioni di un atleta allungando le strutture muscolari e restituendo libertà di movimento ai tessuti.