Terapia Manuale Osteopatica Srain Counterstrain

TERAPIA MANUALE OSTEOPATICA STRAIN COUNTERSTRAIN

Metodo ideato dal Dottor Jones che consiste nel riposizionamento passivo di un distretto corporeo verso una specifica posizione di comodità con l’immediata scomparsa del dolore. Questo riposizionamento provoca l’arresto dell’alterata attività propriocettiva che mantiene la disfunzione, causa del dolore, rappresentato dal “TENDER POINT”, punto di tensione dei tessuti.

La tecnica favorisce:

  • Il rilasciamento di tensioni muscolari e fasciali
  • Il ripristino della forza e della mobilità muscolare e articolare
  • La riprogrammazione delle catene muscolari
  • La riduzione dell’algia neurale e del dolore in movimento